La street art di Banksy

ORE 08:30 – TEATRO CIVICO

STEFANO ANTONELLI
GIANLUCA MARZIANI

STEFANO ANTONELLI

curatore d’arte e ricercatore, fondatore e direttore artistico di 999Contemporary.

Ha curato nel 2016 Guerra, Capitalismo e Libertà, la prima mostra monografica mai realizzata su Banksy (Fondazione Roma Museo).


GIANLUCA MARZIANI

critico d’arte e curatore indipendente,
scrittore e regista.

Nuove tecnologie alla scoperta dei nostri sensi

ORE 10:00 – TEATRO CIVICO

MONICA GORI

MONICA GORI

laureata in psicologia all’Università di Firenze, spende 3 anni al dipartimento di Neuroscienza del CNR di Pisa con il professor David Burr.

Ottiene il titolo di dottore di ricerca in ingegneria: tecnologie umanoidi nel 2009 presso l’università di Genova sotto la supervisione di Giulio Sandini.

Dopo un’esperienza nel laboratorio di Martin Banks a Berkeley, rientra in Italia presso l’IIT di Genova.

Oggi dirige il laboratorio U-VIP (Unit for Visually Impaired People), dove lavora a stretto contatto per studiare lo sviluppo del bambino e adulto con e senza disabilità allo scopo di sviluppare nuovi sistemi riabilitativi efficaci.

Narrazione cinematografica

ORE 11:15 – TEATRO CIVICO

DANIELE LINCE | ELENA BEATRICE |
DANIELE GAGLIANONE | STEFANO DELLA CASA

DANIELE LINCE e ELENA BEATRICE

autori e registi, i loro lavori sono stati selezionati da diversi festival.

Tra i loro cortometraggi “Verdiana” con Angela Finocchiaro,
“Fulmini e Saette” con Carolina Crescentini, “Monster Sitter”.

Presentazione progetti scolastici

ORE 17:00 – TEATRO CIVICO

PRESENTAZIONE DEI PROGETTI SCOLASTICI

DELLE SCUOLE SUPERIORI TORTONESI

LICEO PEANO DI TORTONA

– Peano: la forza dei linguaggi

ISTITUTO MARCONI DI TORTONA

– La chimica al Marconi: dall’ambiente all’arte
– Termoidraulica e imprenditoria al Marconi
– CISCO Academyini.

Il volto e l'anima: il mestiere dell'attore

ORE 18:00 – TEATRO CIVICO

ALBERTO BASALUZZO DANIELA TUSA

ALBERTO BASALUZZO

Attore eclettico di grande personalità artistica,
novese di nascita, trova soprattutto nel cinema la sua vocazione.
Intensa la sua filmografia: esordisce nel 2006 con “Uno su due” per
la regia di Eugenio Capuccio.

Tra i suoi film più recenti nel 2018, “Il Mondo sulle spalle” regia di Nicola Campiotti distribuito da Rai fiction, nel 2021 “Trafficante di virus” per la regia di Costanza Quadriglio.

DANIELA TUSA

vive in provincia di Alessandria, si è formata come attrice presso il Teatro Stabile di Genova e alterna la sua attività tra teatro, cinema, televisione e insegnamento. Ha recitato in produzioni della compagnia del Living Theatre, Gank, Max Aub, Salamander e Teatrodistinto.

Per il cinema e per la televisione ha lavorato con i registi Guido Chiesa, Antonello Grimaldi, Renato De Maria, Luca
Ribuoli e Davide Marengo.